Reuters e Pfizer legate da un enorme conflitto di interessi?

Il presidente ed ex amministratore delegato (CEO) dell’agenzia di stampa Reuters – James C. Smith – è uno dei principali investitori e membri del consiglio di amministrazione del gigante farmaceutico Pfizer.

È stato eletto nel consiglio di amministrazione nel 2014, oltre a far parte dei comitati Corporate Governance e Science and Technology di Pfizer.

La notizia solleva serie preoccupazioni di conflitto di interessi mentre i media privati come Reuters continuano a promuovere i prodotti Pfizer, difendono le aziende farmaceutiche dalle critiche e si muovono per mettere a tacere gli scettici.

Smith è attualmente il presidente della Thomson Reuters Foundation, l’ente di beneficenza con sede a Londra nota per fornire notizie e informazioni a miliardi di lettori. È stato anche Presidente, Amministratore Delegato e membro del Consiglio di Amministrazione di Reuters dal 2012 fino al suo pensionamento nel 2020.

Ha lavorato con l’organizzazione dal 1987, quando erano conosciuti come il gruppo Thomson Newspaper. Ha anche ricoperto il ruolo di CEO della divisione professionale, supervisionando le attività legali, fiscali e contabili, la proprietà intellettuale e la scienza. Più tardi, ha continuato a guidare le operazioni in Nord America per l’organizzazione di notizie.

In una dichiarazione ufficiale dell’epoca, Ian Read, presidente e CEO di Pfizer, ha dichiarato: “Siamo lieti di avere Jim Smith nel Consiglio di amministrazione di Pfizer. Porta leadership ed esperienza operativa e di business internazionale nel consiglio di amministrazione di Pfizer e sarà una risorsa eccellente per l’azienda. L’aggiunta di Jim al nostro consiglio di amministrazione aiuta a garantire che Pfizer continui a beneficiare di un’ampia e varietà di esperienze“.

Solo nell’ultimo anno, Reuters ha pubblicato più di 22.000 articoli che menzionano Pfizer. La società ha pubblicato solo 8.191 articoli relativi a Moderna e 18.000 relativi a Johnson & Johnson. Molti degli articoli su Johnson & Johnson erano negativi nel sentiment, a differenza dei loro rapporti Pfizer.

Smith è anche legato al World Economic Forum (WEF), dove fa parte del consiglio di amministrazione di Partnering Against Corruption Initiative. È anche membro dell’International Business Advisory Board del WEF di British American Business e dell’Atlantic Council.

Secondo il Wall Street Journal, Smith ha anche la posizione di Presidente e CEO di Refinitiv Transaction Services, Ltd, che vanta 6,25 miliardi di dollari di entrate con oltre 40.000 clienti e 400.000 utenti finali in 190 paesi. Refinitiv è stato membro del Gruppo Thomson Reuters fino al 2018.

*****

La sua pagina sul sito del World Economic Forum, dove viene chiamato famigliarmente Jim: https://www.weforum.org/agenda/authors/jim-smith

Le sue pagine sul sito di Pfizer: https://www.pfizer.com/people/leadership/board-of-directors/james_smith

https://investors.pfizer.com/corporate-governance/meet-the-pfizer-board-of-directors/Person-Details/default.aspx?ItemId=5d4bd47f-053d-4a66-86e3-5991ec25bcea

 

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.