Fauci, Daszak e l’EcoHealth Alliance

Inseguendo la fama scientifica, le sovvenzioni in dollari e l’approvazione del Dr. Anthony Fauci, Peter Daszak ha trasformato l’organizzazione no profit EcoHealth Alliance, finanziata dal governo americano, in uno sponsor della ricerca sui virus rischiosa e all’avanguardia sia negli Stati Uniti che a Wuhan, in Cina. 

Basandosi su oltre 100.000 documenti trapelati, un’indagine di Vanity Fair a firma di Katherine Eban mostra come un’organizzazione dedicata alla prevenzione della prossima pandemia si sia trovata sospettata di aver contribuito ad avviarne una.

Il 18 giugno 2021, un biologo evoluzionista di nome Jesse D. Bloom ha inviato la bozza di un articolo scientifico inedito che aveva scritto al dottor Anthony Fauci, il capo consulente medico del presidente degli Stati Uniti. Bloom è un 43enne occhialuto e dall’aspetto fanciullesco, spesso vestito con camicie a scacchi a maniche corte, specializzato nello studio dell’evoluzione dei virus. “È lo scienziato più etico che conosco“, ha detto Sergei Pond, un collega biologo evoluzionista. “Vuole scavare in profondità e scoprire la verità“.

Il documento che Bloom aveva scritto, noto come preprint, perché doveva ancora essere sottoposto a revisione paritaria o pubblicato, conteneva rivelazioni sensibili sul National Institutes of Health, l’agenzia federale che sovrintende alla ricerca biomedica. Nell’interesse della trasparenza, voleva che Fauci, che dirige una subagenzia del NIH, l’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive (NIAID), lo vedesse in anticipo. In circostanze normali, il preprint avrebbe potuto innescare un rispettoso scambio di opinioni. Ma questo non era un preprint ordinario, né un momento ordinario.

Leggi tutto “Fauci, Daszak e l’EcoHealth Alliance”

Please follow and like us:
Pin Share

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con obbligo vaccinale over 50

Il Decreto Legge nr. 1/2022 istituente, tra l’altro, l’obbligo vaccinale per il Covid-19 per gli over 50 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, sancendone l’entrata in vigore.

Andiamo a vedere con precisione cosa contiene.

Articolo 1, obbligo vaccinale over 50

Il primo articolo del Decreto Legge titola “estensione dell’obbligo vaccinale per la prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2” e stabilisce l’estensione dell’obbligo vaccinale contro il Covid-19 per cittadini italiani, europei e stranieri residenti in Italia che abbiano più di 50 anni, inserendo l’utilizzo del super green pass per la stessa platea di persone per l’accesso al luogo di lavoro.

Leggi tutto “Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con obbligo vaccinale over 50”

Please follow and like us:
Pin Share